Scomparsa in Toscana: un giallo mozzafiato Amanda Fornari, ex Maggiore dei carabinieri, lavora per  l'Internazionale Assicurazioni. È a capo di un'indagine per conto  della società. Un uomo, Lapo Marcucci, rivendica il diritto di  incassare il premio relativo alla polizza stipulata sulla vita  della moglie. La donna, Bianca Pratesi, è scomparsa dalla sua casa  nei pressi di Pisa da più di due mesi. È sulla quarantina, bella e  madre di due bambini. È scomparsa una sera, senza una parola,  senza una nota ed è presumibilmente morta. La polizia sospetta che  il marito l'abbia uccisa ma non si trova il cadavere.  L'assicurazione sulla vita è nulla in caso di suicidio o di  omicidio da parte del beneficiario: Amanda cerca di scoprire cosa  è successo a Bianca e chiede l'aiuto di Davide Sereni, avvocato a  Pisa. Davide, divorziato, ha una storia d'amore con Amanda e  accetta di aiutarla. Raccolgono tutte le informazioni disponibili  dal maresciallo Roversi, un sottufficiale dei carabinieri. I tre  insieme svolgono un'inchiesta approfondita attorno a Pisa.  Incontrano Lapo Marcucci, la sua amante Luna Scopicci e una serie  di personaggi, alcuni strani, alcuni divertenti, alcuni molto  umani.   Attraverso una serrata raccolta di pettegolezzi e prove riescono a  ricostruire la rete di segreti, di peccati e di trame che sembrano  condurre verso il ritrovamento del corpo di Bianca e al nome del  suo assassino… Ma un colpo di scena attende il lettore.   Il romanzo si ispira a un fatto che ha colpito la cronaca nera in  Toscana. Amanda Fornari e Davide Sereni sono gli stessi personaggi  di un altro romanzo dello stesso autore, pubblicato con il titolo  di Golf, sesso e bugie: sempre palle sono. L'opera è stata  pubblicata da Felici Editore, Pisa, nel 2013. 
Copyright ® Massimo Gregori Grgič
seguimi su: